Spread the love

E’ il primo restauro integrale della cappella Cornaro nella chiesa di Santa Maria della Vittoria a Roma, che rivela la tecnica del maestro del Barocco.

I lavori di restauro durati 7 mesi, sono costati 100 mila euro. Per la ripulitura e il consolidamento, e hanno riguardato l’intera cappella di questa chiesa di proprietà del Fondo edifici di culto.

Grazie a codesto restauro tornano alla luce, particolari nascosti. Dai 4 riquadri in stucco dorato con i momenti clou nella vita della santa, fino all’affresco con la raffigurazione dell’empireo che la attende, ripulito da uno strato dal nerofumo che ne offuscava i colori fin dal 1833, l’anno in cui un incendio quasi distrusse la chiesa.

Un lavoro che ha consentito di svelare anche il metodo di lavoro del Bernini.

photo crediti gazzettaregionale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *