Spread the love

 Sophia Loren a 60 anni di distanza dal ruolo de la Ciociara, con il quale vinse un Oscar come migliore attrice in un film straniero, e a 30 dall’Oscar alla carriera, aggiunge un nuovo riconoscimento ai tanti accumulati nella sua lunga carriera cinematografica.

Il 25 settembre infatti, l’attrice italiana riceverà il primo “Visionary Award” del nuovo Museo dell’Academy: un onore riservato a “un artista o uno studioso la cui opera ha fatto fare progressi all’arte del cinema”.

Il “Visionary Award” si aggiunge a una lunga lista di premi accumulati dall’86enne Sophia che includono oltre ai due Academy Awards, anche sei Golden Globe, un Leone d’Oro e una Coppa Volpi a Venezia, e premi ritirati a Cannes, Berlino, Londra, dieci David di Donatello.

Nel 1991 l’American Film Institute ha incluso la Loren nella lista delle 25 piu’ grandi star di tutti i tempi.

Photo credit IlMattino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *