Spread the love

E’ stata sviluppata con successo la prima app italiana chiamata iColon, in grado di poter accompagnare i pazienti prima e dopo un intervento chirurgico al colon retto, oncologico e non.

Messa a punto dalla chirurgia generale dell’Irccs Sacro Cuore Don Calabria di Negrar di Valpolicella, dove si eseguono in media ogni anno 500 interventi sul colon retto, di cui 250 oncologici, è impiegata da maggio 2020 su circa 300 pazienti, consentendo loro una migliore gestione delle possibili complicanze post-chirurgiche e una diminuzione dei giorni di ricovero, passati da 6 a 4.

La app consente infatti di poter mantenere un filo diretto molto stretto con l’equipe medico chirurgica, presso l’ospedale dove il paziente è stato operato.

Ridurre i tempi di pandemia, monitorare i pazienti da remoto ma allo stesso tempo limitare allo stretto necessario gli appuntamenti in ospedale.

Il protocollo di studio relativo all’utilizzo della app iColon, è stato pubblicato di recente sul British Medical Journal, ed è stato sviluppato nell’ambito del protocollo Eras (Enhanced Recovery After Surgery).

ph crediti affariitaliani.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.