Spread the love

La Sardegna è la terz’ultima in Italia per la somministrazione di vaccini antiCovid: la percentuale della popolazione che ha completato il ciclo di inoculazioni (prima e seconda dose) è pari all’1,59%.

A rivelarlo è la Fondazione Gimbe, che ha confermato anche dai dati in tempo reale nel report del Governo: il 69% delle dosi somministrate, pari a 67.162 unità su 97.320 consegnate.

Dietro alla Sardegna, troviamo invece la Calabria e a seguire anche la Liguria (per quanto riguarda la prima dose), Abruzzo e Calabria per l’intero ciclo.

La Fondazione Gimbe, inoltre, evidenzia anche che la percentuale di dosi di vaccino somministrate al personale non sanitario è pari al 20%, mentre è 75%, percentuale, riguardante per il personale sanitario e del 5% per gli ospiti delle Rsa: nessuna dose per gli Over 80.

Photo credit Vistanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *