Spread the love

Su richiesta di Ultrasound Lab Trento (ULTRa) dell’Università di Trento al Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione è stata realizzata, nel laboratorio ProM Facility di Trentino Sviluppo in Polo Meccatronica, un modello di aorta, fedele nelle dimensioni e nei particolari all’originale di un paziente in lista per un intervento urgente, grazie ad una stampante 3D di ultima generazione.

Il modello è stato commissionato sulla base delle indicazioni e dei dati della Tac forniti dall’Unità operativa di chirurgia vascolare dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Prima ancora di operare sul paziente, i chirurghi dell’Unità diretta dal dottor Stefano Bonvini hanno potuto analizzare la conformazione di quella particolare aorta con maggiore precisione e in tutta sicurezza e scegliere l’intervento più efficace tra le varie soluzioni possibili, pianificandolo nel dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *