Spread the love

Secondo un recente studio condotto dagli scienziati della National Chiao Tung University e pubblicato sulla rivista scientifica American Geriatrics Society,  ascoltare musica prima di andare a dormire aiuta a migliorare il sonno delle persone anziane.

I ricercatori sono giunti a questa conclusione, dopo aver eseguito cinque indagini randomizzate, al fine di poter valutare l’impatto della musica sul sonno delle persone già in età avanzata.

E da qui è emerso che gli anziani che ascoltano musica tendono a essere associati a una qualità del sonno migliore rispetto a chi non ha l’abitudine di ascoltarla.

Inoltre, è emerso anche, che scegliere una musica rilassante contribuisce a un sonno più tranquillo e profondo, rispetto a musiche che hanno sonorità più prepotenti e ritmate.

Photo credits Villa Fiammetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *