Spread the love

La curcuma è una spezia davvero versatile in cucina, ricca di importanti proprietà benefiche. Ma attenzione, da evitare assolutamente se fate uso di certi farmaci.

Si tratta di un potente antiossidante naturale che può essere consigliato nel trattamento di diversi disturbi anche come antinfiammatorio e anticancerogeno. Tuttavia, avendo la curcuma una spiccata capacità anti-trombotica, può aiutare, se assunta sotto forma di integratore a ridurre i coaguli di sangue.

Solo nel caso in cui si assumano già anti trombotici come Eparina, Warfarin (Coumadin), Clopidogrel (Plavix) e Cardioaspirina è meglio evitare.

Chiedete sempre al vostro medico specialista se proprio non potete farne a meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *