Spread the love

Un terribile incidente durante le qualifiche della Moto3, si è verificato oggi al Mugello. Un incidente multiplo all’uscita della curva 9 (Arrabbiata 2): Jason Dupasquier è finito a terra ed è stato colpito dai piloti che lo seguivano (Sasaki e Alcoba), alla testa e alle gambe. Lo svizzero, dopo un primo soccorso è stato subito trasportato in elicottero all’ospedale di Careggi di Firenze. Riscontrato un politrauma, le condizioni sono state definite “complesse e gravi” ma è stato deciso al momento di non intervenire chirurgicamente.

Tatsuki Suzuki (Honda) ha conquistato la pole position nella classe Moto3 del Gran premio d’Italia sulla pista del Mugello, col miglior crono di 1’56”001 il pilota giapponese ha fatto segnare anche il nuovo record del circuito. Suzuki ha staccato di 596 e 684 millesimi lo spagnolo Pedro Acosta (Ktm) e l’argentino Gabriel Rodrigo (Honda). Quarto si è piazzato Dennis Foggia (Honda), mentre Romano Fenati (Husqvarna) e Niccolò Antonelli (Ktm) hanno ottenuto il 7/o e 8/o tempo. Le qualifiche sono state interrotte a pochi secondi dal termine per il grave incidente che ha coinvolto Jason Dupasquier (Ktm), Jeremy Alcoba (Honda) e Ayumu Sasaki (Ktm) alla curva Arrabbiata 2.

photo credit gonews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *