Spread the love

Disinnescata questa mattina una bomba della seconda guerra mondiale. Per farlo è stato necessario l’intervento degli artificieri dell’Esercito, che hanno portato via una bomba di un aereo di fabbricazione americana risalente al secondo conflitto mondiale, modello AN-M64, rinvenuta in un cantiere all’interno dell’area industriale del comune di Monterotondo. Alle ore 12:50 gli artificieri avevano terminato le operazioni di rimozione delle spolette, e i due congegni che avrebbero permesso l’attivazione dell’ordigno bellico ancora integro. Con il termine di questa fase, iniziata alle ore 11:30, i circa 3.000 residenti hanno fatto rientro presso le loro abitazioni, sotto il coordinamento delle autorità di polizia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *