Spread the love

Sono 10.000 Notti nella giungla, al suo secondo lungometraggio del regista francese Arthur Harari ad aprire Un Certain Regard al festival di Cannes (6-17 luglio).

Girata in giapponese, questa coproduzione internazionale racconta la storia del soldato Hiroo Onoda che fu inviato su un’isola nelle Filippine nel 1944, per combattere contro l’offensiva americana.

Mentre il Giappone si arrende, Onoda lo ignora, addestrato a sopravvivere a tutti i costi nella giungla, continua la sua guerra. Ci vorranno 10 000 giorni per capitolare, rifiutandosi di credere alla fine della seconda guerra mondiale.

Onoda – 10 000 notti nella giungla è una sconcertante odissea interna, una visione intima e universale del mondo e della storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *