Spread the love

Il cancro alla pelle è una malattia molto diffusa nel mondo, i cui sintomi non sono sempre evidenti e lampanti.

I tumori che colpiscono la pelle, originano a causa di una crescita esponenziale e incontrollabile di cellule anomale nell’epidermide, lo strato più esterno della pelle. Quando questa formazione è maligna si parla appunto di cancro.

Malattia molto diffusa nel mondo.

Ma quali possono essere i fattori di rischio, le cause, e i sintomi evidenti di questa malattia?

In primis:

– pelle chiara
– alta esposizione solare
– età, oltre i 30 anni

Tuttavia, questo è quello che si verifica nella maggior parte dei casi, ma tutti, anche quelli con pelle scura, possono essere a rischio di tumore alla pelle.

C’è da dire, però, che se questa patologia viene diagnosticata per tempo, ovvero nelle fasi iniziali che si presenta, c’è altissima probabilità che possa essere anche curata. Dipende dal momento della diagnosi, da come viene rimossa e come viene trattata.

Ad ogni modo, ci sono alcuni segni, alcuni sintomi che non bisogna mai sottovalutare. Ecco quali sono:

Eccessiva stanchezza: in presenza di questo tipo di cancro può esserci un senso di stanchezza e di fatica, anche appena dopo aver riposato;
Perdita di peso: tutti i tipi di cancro causano una perdita di peso, perciò in condizioni di mancata attività fisica e mancata dieta dimagrante, una perdita di peso deve allarmare subito;
Febbre: avere spesso la temperatura corporea alta significa che l’organismo sta tentando di reagire a qualche malattia, come potrebbe essere un tumore, ad esempio;
Cambiamenti della pelle: quando un neo o una macchia cambia colore, diventa più grande, diventa rossa, dà prurito e dolore potrebbe trattarsi di melanoma.

Per prevenire questa patologia tumorale bisogna stare attenti ai raggi solari. D’estate proteggersi con creme protettive. Occhiali da sole, parei, cappelli, evitando di stare così a prendere il sole, e l’abbronzatura nelle ore più calde.

Inoltre, alla prima manifestazione, di qualcosa che non va, come un neo che cresce, una macchia scura sollevata, soprattutto che non di dimensioni omogenee, e tondeggianti, rivolgersi subito al medico di fiducia o dermatologo.

Per i controlli del caso.

ph crediti pazienti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *