Spread the love

Da Mercoledì 30 marzo e fino al 1° aprile potrebbero arrivare infatti 2-3 giorni di pioggia consecutivi e con il ritorno della neve in montagna a 1500 metri.

Ad oggi siamo ufficialmente saliti al secondo posto come periodo più secco dal 1957, se non piovesse fino al 24 aprile verrebbe battuto il record del 1999 – 2000.

Si parla infatti di già 107 giorni senza piogge significative al Nord, soleggiato anche il prossimo weekend nel settentrione, con qualche piovasco previsto solo al Sud e su parte del Centro.

Problemi dunque per agricoltura e fiumi sempre più secchi.

L’unica differenza, per questo prossimo weekend è che le temperature saranno leggermente più miti, di qualche grado in meno.0°C con condizioni gradevoli e miti.

ph crediti 3bmeteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.