Spread the love

Vittoria Puccini torna a vestire i panni della protagonista, in una mini serie tv dal 5 aprile per 4 puntate, dal titolo La Fuggitiva. Un nuovo thriller ad alto tasso tensivo nel quale l’attrice interpreta una donna dal passato nebbioso accusata ingiustamente di aver ucciso il marito e dunque costretta a fuggire per trovare la verità.

Quattro puntate ricche di suspense coprodotte da Rai Fiction, Compagnia Leone Cinematografica e dirette dal regista Carlo Carlei, in onda in prima serata su Rai 1 che girano intorno al misterioso passato di una donna, Arianna Comani, la cui vita viene completamente sconvolta quando viene ritenuta responsabile della morte del marito Fabrizio.

La vita di Arianna sconvolta dall’omicidio del marito

Arianna vive in un piccolo comune in provincia di Torino e ha una vita felice con il marito Fabrizio, assessore all’urbanistica e con il figlio Simone.

L’uomo viene assassinato all’interno della loro villa senza un apparente movente e la donna viene accusata di essere l’esecutrice dell’omicidio, anche grazie ad una testimonianza di una donna, che si qualifica come l’amante di Fabrizio.

Trama

Per paura di finire in carcere e di perdere l’affidamento di suo figlio, Arianna fugge e inizia ad indagare per scoprire la verità e poter dimostrare la sua innocenza, affiancata dal giornalista Marcello Favini (interpretato da Eugenio Mastandrea). Sarà una fuga rocambolesca, piena di colpi di scena, combattimenti, sparatorie e molta azione.

Photo Credit Cinematografe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.