Spread the love

Un uomo di 48 anni, Nicola Stefanini di Volterra (Pisa) è stato arrestato dai Carabinieri in provincia di Grosseto, per aver confessato l’omicidio della compagna, Silvia Manetti, 46enne di Altopascio (Lucca), vedova e madre di due figli. È successo la notte scorsa vicino a Monterotondo Marittimo, quando ad allertare le forze dell’ordine è stato proprio l’uomo. Che intorno alla mezzanotte ha telefonato ai Carabinieri confessando l’omicidio appena commesso.

I militari lo hanno localizzato e poi trovato in lacrime e con i vestiti sporchi ancora di sangue davanti all’auto con all’interno il corpo della donna che aveva una ferita di coltello alla gola. Lei aveva due figli.

La coppia, nella serata di mercoledì 11 agosto si era diretta verso la costa per festeggiare i tre anni di relazione. Sulla strada del ritorno, poi, per motivi ancora da chiarire, Nicola Stefanini ha commesso il gesto tragico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.