Spread the love

Potrebbe arrivare oggi, in un Consiglio dei ministri ad hoc, il decreto legge per prorogare al 5 marzo il blocco degli spostamenti tra le Regioni. La misura, sostenuta dai ministri Speranza e Boccia, caldeggiata anche dalle Regioni per contrastare il diffondersi del contagio da Coronavirus.

Il Cdm non è ancora convocato ma potrebbe tenersi una volta sentito il premier incaricato Mario Draghi.

Nella Conferenza delle Regioni, è emersa anche la richiesta di valutare nel nuovo Dpcm, possibili e graduali riaperture di attività con ingressi contingentati per cinema, palestre e teatri e sempre osservando rigidi protocolli anti contagio per la prevenzione al covid-19.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.