Spread the love

È morto all’età di 45 anni Alessandro Manzella, padovano, disabile tracheostomizzato, paralizzato a letto dall’età di 12 anni a causa della meningite.

Alessandro amava tantissimo la musica del cantautore romano Claudio Baglioni. Il quale era andato più volte a fargli visita a casa per rincuorarlo.

Tra i due era nata subito una bellissima amicizia.

Baglioni sui social scrive oggi per ricordarlo:

“Alessandro tanto caro, ieri è successo che te ne sei andato. E’ un momento molto triste.
Sei stato un ragazzo un ragazzo speciale, unico. Una creatura delicata e sensibile. Spero che ci sia un posto dove ora tu possa vivere un’esistenza tutta felice.
Nel migliore dei modi.
Claudio”

ph crediti Ilgazzettino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.