Spread the love

Moderna sta ora puntando ad un vaccino unico per il covid-19 e l’influenza entro l’autunno 2023.

Lo ha detto il ceo dell’azienda, Stephan Bancel, intervenendo a una conferenza virtuale.

Secondo Bancel, un booster combinato contro le due malattie potrebbe essere la soluzione ideale e reperibile già in alcuni paesi del mondo verso la fine dell’anno prossimo l’autunno 2023, in altri addirittura arrivare anche prima.

Ma, ha precisato poi che, “queste date dipingono lo scenario migliore”. Il vaccino unico annuale è l’obiettivo dell’azienda – ha osservato ancora – per aiutare la gente a non temere di dover fare due immunizzazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *