Spread the love

Dagospia riporta l’ennesima notizia su Barbara D’Urso.

“Maria De Filippi ha chiesto e ottenuto da Mediaset una clausola nel suo contratto che proibisse alla D’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni”.

Di pochi giorni fa, invece, l’annuncio della chiusura anticipata di Live non è la D’Urso, secondo il sito di Roberto D’Agostino, che non dovrebbe tornare neanche il prossimo settembre 2021.

Si legge infatti… “La trasmissione (Live non è la D’Urso, ndr) non ripartirà neanche a settembre. A dimostrazione che la decisione del Comitato esecutivo di Mediaset, in cui troneggia il “big boss” Pier Silvio Berlusconi, è ben ponderata e fa parte di una strategia più ampia che punta a rinfrescare la proposta editoriale, riducendo le ammuine da trash-pollaio”.

Photo credit teleclubitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.