Spread the love

Il limone ha importanti proprietà schiarenti per la nostra pelle, e per questo motivo è anche uno dei rimedi casalinghi per eccellenza, conosciuti al mondo contro macchie cutanee di viso e corpo.

Aiuta a rimuovere  infatti le macchie scure lasciate dal tempo, dal sole o dall’ acne. Occorre, però, applicarlo la notte e mai prima di esporsi alla luce solare, dato che i raggi solari potrebbero provocare delle reazioni cutanee, allergiche e macchiare ancora di più la nostra epidermide. Basta infatti, spremere mezzo limone, inumidendo un dischetto di cotone e applicarlo facendo una leggera pressione sulle zone da trattare.

Aloe vera

L’aloe vera, nota per le sue ampie proprietà rigenerative e idratanti è ideale per il trattamento di cicatrici, sia nuove che vecchie. Al fine di trarne al meglio i benefici; occorre tagliare un pezzo di questa pianta ed estrarre la polpa interna; un gel, applicandolo nella zona da trattare, lasciando agire per circa 20 minuti (è possibile anche acquistarlo in erboristeria, e negozi che vendono articoli per la cura della persona), sciacquare con abbondante acqua tiepida.

Olio di oliva

L’olio di oliva è un’opzione naturale e molto efficace in questo caso, dato che aiuta a idratare la pelle e a ridurre la presenza di cicatrici. Per contrastare i residui antiestetici dell’acne, basta inumidire un dischetto o batuffolo di cotone nell’olio; e applicarlo sulla zona da trattare.

Miele

Il miele aiuta ad uniformare il colorito della nostra pelle. Applicare uno strato di miele su tutto il viso; per poi risciacquare dopo 15 minuti. E’ possibile anche includerlo nella routine di bellezza e maschere fai-da-te.

Il pomodoro

Il pomodoro ricco di vitamina A aiuta a riparare e ringiovanire la pelle. Applicare il succo di mezzo pomodoro sulla zona da trattare interessata da macchie cutanee causate dall’acne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *