Spread the love


“Convivere con il Covid” in una fase in cui “la pandemia non è finita”, ma la diffusione della variante Omicron è tornata sotto controllo nel Regno Unito (con l’aiuto dei vaccini e anche dopo la revoca di ogni restrizione sostanziale), come certifica il calo consolidato di contagi e ricoveri ospedalieri.

E’ questo il messaggio indirizzato alla nazione dal premier inglese Boris Johnson, al margine di una riunione ad hoc del consiglio dei ministri che precede in queste ore l’annunciata illustrazione di un nuovo piano – destinato a essere anticipato a partire da questa settimana in Inghilterra – attraverso il quale l’isola si prepara a eliminare (primo Paese occidentale a farlo) sia l’obbligo di auto isolamento generalizzato per le persone infettate dal coronavirus, sia la distribuzione a pioggia dei kit per i test antigenici.

L’annuncio di oggi “segna un momento di orgoglio dopo un periodo fra i più difficili nella storia del nostro Paese”, il momento in cui si può “cominciare a imparare a convivere con il Covid”, ha scritto Boris Johnson, che nel pomeriggio presenterà i dettagli della svolta in Parlamento e poi in un briefing da Downing Street.

ph crediti ilmessaggerocasa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *