Spread the love

In una nota diffusa l’altro ieri, per celebrare la Giornata Nazionale contro il bullismo, che si celebra oggi, 7 Febbraio, il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, primo firmatario della legge che ha nuovamente introdotto l’obbligo dell’ora di educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado, fa sapere che “Un modo concreto per celebrare la giornata nazionale contro il bullismo è quello di valorizzare l’ora di educazione civica, svolta culturale sostenuta trasversalmente da tutto il Parlamento. Sui banchi di scuola è possibile responsabilizzare bambini e ragazzi su temi come rispetto e rischi lo legati alle nuove tecnologie, dove si annida sempre più la piaga del cyberbullismo cresciuta del 50% durante la pandemia. Domani, tra l’altro, si celebra la giornata mondiale per l’uso responsabile e consapevole di Internet (Safer Internet Day): esistono tantissimi progetti che aspettano solo di essere attivati, speriamo che le scuole sappiano cogliere queste opportunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.