Spread the love

 

Johnny Depp si scaglia contro Hollywood, accusando lo ‘star system’ di averlo boicottato da tempo. Secondo la star, la motivazione sarebbe da ricercare nel nei suoi problemi personali,

Vale a dire… “Sono stati cinque anni surreali”, riferendosi ai problemi legali avuti con la ex moglie, l’attrice Amber Heard, che si è rivolta ai tribunali per denunciare una serie di abusi subiti nella loro agitata relazione matrimoniale.

Intanto la casa di produzione americana Mgm, che ha comprato i diritti del suo ultimo film dal titolo ‘Minamata’, ha deciso di non distribuirlo negli Usa.

Nel film Depp interpreta il fotografo documentarista William Eugene Smith, che negli anni Settanta denunciò gli effetti sulla popolazione giapponese dell’avvelenamento da mercurio (patologia poi nota come malattia di Minamata, dal nome della cittadina nipponica più colpita).

L’attore ha rilasciato un’intervista di recente, al britannico Sunday Times.
photo credit cinematographe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *