Spread the love

L’Agenzia delle Entrate ha iniziato da alcuni giorni, a recapitare a domicilio multe per over 50 no vax. Un procedimento sanzionatorio, per coloro che anche secondo legge, non si sarebbero vaccinati e che sarebbe di 100 euro.

Le multe saranno inviate, fino al prossimo 12 aprile e si stima che possa essere 91.943 per gli inadempienti all’obbligo vaccinale.

La provincia di Milano, insieme a quella di Monza-Brianza, copre oltre un terzo del totale dei non vaccinati che saranno multati dall’Agenzia delle Entrate (38.099). Lo scorso 4 aprile sono state inviate già 13.106 missive e 12.304 martedì. Le lettere sono rivolte agli over 50 che non risultano vaccinati o esentati al primo febbraio 2022.

“Coloro che intendono comunicare l’eventuale certificazione relativa al differimento o all’esenzione dell’obbligo vaccinale, ovvero altre ragioni di assoluta e oggettiva impossibilità – ricordano dalla Regione – possono rivolgersi, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla ricezione della comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio da parte dell’Agenzia delle Entrate, alle Asst territorialmente competenti per residenza anagrafica, inviando una Pec o presentando al protocollo la necessaria documentazione”.

ph crediti imolaoggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.