Spread the love

Per la prima volta Rai1 ha deciso di mandare in onda la sera di Natale, non un film per famiglie, per le località natalizie ma un programma di Alberto Angela. Dal titolo, Stanotte a Napoli.

Un programma che durante le 5 settimane di riprese che ci sono state in città lo scorso autunno hanno già suscitato la curiosità e l’attesa nel pubblico televisivo e dei social, dando entusiasmo ed energia in Alberto Angela, al suo team e ai dirigenti RAI di osare.

Da Giannini a Ranieri ospiti di Stanotte a Napoli
Una Napoli piena di bellezza e di storia raccontata attraverso i suoi rumori, i miti da Maradona a Sophia Loren che interpreta Filumena Marturano di Eduardo de Filippo in Matrimonio all’Italiana di De Sica. Ma c’è anche la Napoli vera, quella lontana dai riflettori, e le immagini iconografiche.

Alberto Angela ci conduce in giro per le strade di Napoli tra i suoi odori e sapori, e non manca neanche il racconto da dove proviene la pizza e le origini dei suoi ingredienti, che i napoletani, amano alla follia.

Poi la descrizione del caffè che sarà protagonista di un momento scegliendo un caffè di via dei tribunali lontano dai caffè storici.

Ad accompagnare Angela tanti ospiti, come Giancarlo Giannini che dà voce e corpo ai fasti e al declino della dinastia dei Borbone; Massimo Ranieri che canterà ‘Munastero di Santa Chiara’, Serena Autieri che rievocherà il Café Chantant del Salone Margherita, e poi ci saranno anche le attrici Marisa Laurito e Serena Rossi. Volti storici della Rai e di Napoli.

photo crediti napolidavivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *