Spread the love

Hanno attraversato Biella a piedi, con scarpe e mascherine rosse, per dire no alla violenza sulle donne. “Uomini in scarpe rosse” è così chiamato il flashmob organizzato da Paolo Zanone, imprenditore tessile e direttore artistico della compagnia Teatrando di Biella.

Partiti dal Ponte della Maddalena sono arrivati sino in centro, dove hanno mostrato una serie di cartelli.

Messaggi sul tema “da uomo a uomo”, per mettere fine alla violenza sulle donne.

Photo credit videolastampa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *