Spread the love

Sono 5 i morti e 40 i feriti, le vittime del tragico episodio che ha visto coinvolto un suv investire ad alta velocita’ la tradizionale parata che apre le festivita’ natalizie a Waukesha, cittadina di oltre 60 mila abitanti a circa 30 km ad ovest di Milwaukee, in Wisconsin.

Tra le persone coinvolte nel tragico incidente, anche molti bambini. La polizia ha riferito di aver ritrovato il veicolo dell’uomo che è stato poi arrestato.

Il movente ancora tutto da chiarire. Pare però, che Darrell Brooks, rapper scarcerato su cauzione da 1000 dollari solo alcuni giorni fa, e secondo quanto riferiscono i media statunitensi, era stato arrestato il 5 novembre scorso con l’accusa di violenza domestica, resistenza a pubblico ufficiale, condotta pericolosa e mancato pagamento della cauzione. Dichiarandosi non colpevole di ogni reato attribuitogli, alle sue spalle, penderebbe anche una condanna per condotta pericolosa e possesso di armi nel 2020 e altri precedenti che risalirebbero sino al ’99.

L’incidente, sarebbe avvenuto a meta’ pomeriggio, e avrebbe visto l’uomo accelerare a tutta velocità verso il corteo. Il veicolo avrebbe sfondato anche le barriere di protezione.

Secondo quanto dichiarato dalla polizia «non si è trattato di un attentato terroristico».

photo crediti corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *