Spread the love

 

Gli azzurri del nuoto si prendono la scena nella terza mattinata di gare in Giappone: il ranista 21enne battuto solo da Peaty e Kamminga, e la  vera sorpresa è il secondo posto di Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo, battuti solamente dagli Usa, i dominatori della staffetta. Buon esordio per i nostri schermidori nel fioretto individuale maschile. Esce al primo incontro Fabio Basile.

Argento nella 4×100 stile libero maschile, per il nostro movimento. Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo sono secondi in 3.10.11 dietro solo agli Stati Uniti di Caleb Dressel, che devono davvero dare tutto per batterci in una gara dove loro hanno quasi sempre dominato a livello olimpico. È una grande pagina dello sport italiano, come non era accaduto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *