Spread the love

Sono in corso le indagini a Milano per poter identificare i giovani aggressori di un vigile in borghese, disarmato e pestato nella notte tra venerdì e sabato ai Navigli. L’agente della polizia locale, un 61enne, era appostato su di un’auto civetta insieme ad un collega, per intervenire dopo aver ricevuto la segnalazione di atti di vandalismo.

Ebbene, secondo una prima ricostruzione dei fatti, il vigile, scendendo dall’auto di ordinanza, si sarebbe qualificato e avrebbe sparato un colpo in aria di avvertimento, ma, subito dopo sarebbe stato circondato, disarmato e picchiato. E nella colluttazione sarebbe partito un colpo, per la seconda volta. Il video dell’aggressione, girato dagli stessi protagonisti della violenza, è stato poi postato su Instagram e ripreso dal sito “Welcome to favelas”.

Un’altra notte di violenza a Milano.

Da quanto è emerso, i ragazzi, dopo aver picchiato il vigile lo hanno abbandonato sull’asfalto, prima di fuggire. Intanto, il collega rimasto in auto chiamava i soccorsi. Il 61enne ferito è stato portato in ospedale.
ph crediti da video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.