Spread the love

L’Istat lancia un allarme sul futuro demografico del Paese, secondo aggiornamenti del 2021, affermando che si assiste ad una forte decrescita della popolazione.

E pertanto, secondo una stima diffusa, i dati sarebbero questi: si passerebbe nel corso degli anni dai 59,2 milioni al 1 gennaio 2021 a 57,9 mln nel 2030, a 54,2 mln nel 2050 fino ad arrivare a 47,7 mln nel 2070.

Il rapporto tra individui in età lavorativa (15-64 anni) e non (0-14 e 65 anni e più) passerà da circa 3 a 2 nel 2021 a circa 1 a 1 nel 2050. Entro 10 anni in 4 Comuni su 5 è atteso un calo della popolazione, in 9 su 10 nel caso di zone rurali. Meno coppie ma anche meno figli: entro il 2041 solo 1 famiglia su 4 sarà composta da una coppia con figli.

foto crediti lamiacittanews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.