Spread the love

Un vero e proprio commercio quello scoperto dai carabinieri in una cittadina della Valle Aniene  – alle porte di Roma – in questo periodo molto frequentata dai turisti. Lo smercio di certificazioni verdi, come riporta “Confinelive”, avveniva in una farmacia del paese, che in  cambio del lasciapassare in formato cartaceo da presentare per partecipare a eventi e cene al ristorante chiedeva agli avventori cinque euro.

Secondo le prime ricostruzioni, il commercio illegale andava avanti da giorni.

photo credit terzobinarionews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.