Spread the love

Una ricerca pubblicata di recente su British Medical Journal ha rilevato che le bevande gassate possono duplicare il rischio di ammalarsi cancro al colon.

Purtroppo, assumerle è un’abitudine di molte persone nel mondo, ma sarebbe opportuno limitare o eliminarle del tutto dalla propria alimentazione.

Inoltre, altri studi hanno evidenziato anche che è molto importante consumare poca carne rossa, aumentare il fabbisogno e il consumo di frutta e verdura, non consumare alcol, o limitarlo il più possibile, non fumare, fare uso di sostanze stupefacenti ed evitare la sedentarietà.

Spesse volte la diagnosi alla neoplasia arriva in ritardo quando già è ad uno stadio avanzato.

Studi scientifici dimostrano anche che il dolore è attivo solo quando si è nell’ultima fase. Nei prossimi dieci anni il tumore al colon aumenterà del 90%, dicono i ricercatori, nella popolazione e quello al retto del 126%. Numeri spaventosi che coinvolgono anche persone di età inferiore ai 35 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.