Spread the love

E’ allarme incendi anche nel Lazio.

Il  presidente di  Regione Nicola Zingaretti ha firmato oggi la dichiarazione dello stato calamità naturale per la  “grave recrudescenza degli incendi di questi ultimi giorni”, si legge in una nota. Il provvedimento durerà fino al prossimo 30 settembre.

Stando ai dati diffusi dalla Regione, dal 2 agosto sono stati gestiti dalla sala operativa regionale, ben 600 incendi, in soli 10 giorni, oltre 320 ore di volo degli elicotteri regionali e circa 1.200 interventi del volontariato di protezione civile specializzato nell’attività antincendio.

Ultimo, in ordine di tempo, è il maxi rogo di Tivoli, ormai attivo dal 12 agosto scorso. Senza  dimenticare anche gli incendi di Morlupo, Borghesiana, Tor Vergata, Morena, Colle degli Abeti, e Fiano Romano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *