Spread the love

“Per il vaccino Pfizer sarebbe necessaria una terza dose dopo 9 mesi”, l’annuncio arriva dalla stessa casa farmaceutica.

l fondatore della BioNTech, Ugur Sahin, lo scienziato tedesco di origine turche dietro il vaccino Pfizer, prevede la necessità di una terza somministrazione di siero anti-Covid. “Nel tempo la protezione del vaccino contro il virus diminuisce, con il calo degli anticorpi”, ha detto lo scienziato in un incontro in video organizzato dalla Stampa estera in Germania, “dunque sarà necessaria una terza vaccinazione: secondo le mie stime dopo nove mesi dalla seconda somministrazione, al massimo dopo 12 mesi”, e poi “mi aspetto che probabilmente sarà necessario ottenere un altro richiamo ogni anno, o forse di nuovo ogni 18 mesi”, ha aggiunto.

“l vaccino sviluppato da BioNTech, sempre secondo Sahin, sarebbe efficace anche contro le varianti fin qui in circolazione, in particolare contro quella indiana ritenuta tra le più pericolose finora scoperte.“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *