Spread the love

L’azalea della Fondazione Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) torna nelle piazze oggi, domenica 9 maggio, in occasione della Festa della mamma, per sostenere la ricerca sui tumori che colpiscono le donne.
   

L’Azalea della Ricerca, afferma l’Airc in una nota, è sinonimo di Festa della Mamma: il fiore è infatti diventato il simbolo di questa stessa ricorrenza, molto speciale.

“Sbocciata” per la prima volta nel 1984, questa colorata pianta si è dimostrata una preziosa alleata per la salute al femminile e per il lavoro dei ricercatori sostenuti da Airc. Un regalo speciale per tutte le mamme, un gesto concreto che in 37 anni ha consentito di raccogliere oltre 275 milioni di euro per sostenere il lavoro dei migliori scienziati impegnati con la ricerca per arrivare a nuove terapie e specializzazioni in campo dei tumori femminili.

Oggi, domenica 9 maggio, compatibilmente con le indicazioni delle autorità sanitarie e di governo, i volontari Airc tornano nelle piazze delle nostre città, per poter distribuire l’Azalea della Ricerca a fronte di una donazione di appena 15 euro.

L’Azalea sarà affiancata da una speciale Guida con informazioni su prevenzione, cura dei tumori e alcune facili ricette da dedicare alla mamma. Inoltre, è possibile ricevere l’azalea direttamente a casa o fare una sorpresa alle persone che amiamo ordinandola su Amazon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *