Spread the love

Torna anche quest’anno WEmbrace Sport, il progetto di Bebe Vio e della sua ‘art4sport’ per promuovere lo sport, l’integrazione, e la diversità come valore aggiunto.

Il 10 ottobre 2022, lunedì prossimo, a partire dalle ore 20.00 a Milano, si terrà la seconda edizione di WEmbrace Sport, grande evento sportivo con finalità benefica, organizzato da Bebe Vio e art4sport (www.art4sport.org) – Associazione fondata nel 2009 dai genitori di Bebe – ancora una volta presso l’Allianz Cloud, storico palazzetto gestito da Milanosport.

Campioni olimpici e paralimpici competeranno tutti insieme tra scherma, calcio, sitting volley e basket con una formula davvero molto speciale: sarà infatti la selezione italiana a sfidare le ‘International Stars’.

Una serata unica nel suo genere, molto emozionante, condotta da Lodovica Comello e Gianluca Gazzoli che torna ad accendere il celebre Palalido milanese con una sfida ad alto livello di competitività tra due squadre composte da grandi campioni olimpici e paralimpici che si confronteranno nelle loro rispettive discipline, con l’intento di regalare momenti unici e di grande gioia, al pubblico presente e aggiudicarsi la vittoria finale.

Quest’anno, anche la presenza di un team internazionale, l’International Stars, formato da professionisti provenienti da ogni parte del mondo, noti per gli importanti risultati sportivi raggiunti, che si scontrerà con la squadra Italia, comprendente celebrità sportive nostrane.

“Il nostro obiettivo – spiega Ruggero Vio, papà di Bebe – è quello di organizzare in futuro sfide andata e ritorno tra nazioni, così da esportare questo evento anche all’estero”. Durante WEembrace, patrocinato dal Coni e dal Cip, dal Comune di Milano e dal Parlamento Europeo, sarà svelata anche la squadra di “Fly2Paris”, il progetto di supporto per gli atleti che vogliono strappare il pass per le Paralimpidi di Parigi 2024.

Un evento unico quello che ci aspetta lunedì sera, 10 ottobre 2022 a Milano, per promuovere integrazione e dimostrare anche come lo sport paralimpico sia a tutti gli effetti paragonabile a quello olimpico sia dal punto di vista di spettacolarità che di coinvolgimento, emozione e competitività.

“WEmbrace è una figata, sarà uno show bellissimo. Chi acquista il biglietto, oltre a vivere una serata che è davvero unica e irripetibile, contribuisce anche a sostenere la mission della nostra associazione art4sport, che aiuta i bambini e ragazzi che hanno subito un’amputazione a riprendere a fare sport, procurandogli protesi d’arto e seguendoli nel percorso di reinserimento nel mondo sportivo”, dice Bebe Vio, in conferenza stampa, davvero molto entusiasta. “Quest’anno facciamo sfidare i campioni olimpici e paralimpici italiani con quelli provenienti dal resto del mondo. La figata sarà vedere come, se dai a tutti la possibilità di giocare a pari condizioni, il concetto di disabilità viene meno e quello che rimane sono atleti professionisti che si sfidano ad altissimo livello. Un vero spettacolo che non basta descrivere, occorre vedere. Ecco perché invito più persone possibili a venire ad assistere alle sfide di WEmbrace Sport. Vi divertirete un sacco e non ve ne pentirete!” Conclude la schermitrice campionessa italiana, della nazionale paralimpica.

Tra gli ospiti più attesi della serata ci saranno il ct dell’Italia Roberto Mancini, l’ex allenatore Fabio Capello e il vice-presidente dell’Inter, Javier Zanetti. Al loro fianco l’ex campione del Mondo, Christian Zaccardo, gli ex azzurri del basket Bruno Cerella e Peppe Poeta, gli iridati della pallavolo Matteo Piano e Yuri Romanò. Sarà presente anche una delegazione degli Harlem Globetrotters.

WEmbrace Sport è inoltre parte integrante di un progetto ancora più ampio: primo pilastro del movimento WEmbrace, lanciato dall’Associazione art4sport, mira a far convergere, unire e rafforzare le voci che parlano di inclusione, abbracciando ed esaltando le diversità di tutti.

Facendo conoscere anche le storie degli atleti protagonisti e il loro percorso formativo verso i Giochi Paralimpici del 2024. Un viaggio molto impegnativo, in cui art4sport metterà anche a disposizione del team di atleti una squadra di professionisti del settore: fisioterapisti, nutrizionisti e preparatori atletici, che li seguiranno nella loro straordinaria e unica avventura sportiva.

WEmbrace Sport viene realizzato sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Anche quest’anno, inoltre, la manifestazione è patrocinata dal CIP e dal CONI, con l’appoggio dei rispettivi presidenti Luca Pancalli e Giovanni Malagò. E ancora, l’evento vanta il sostegno del Comune di Milano e Milanosport.

WEmbrace Sport vede anche la partecipazione straordinaria di AC Milan, FC Internazionale Milano, Olimpia Milano, Briantea84 e Powervolley Milano.

Grande spazio anche all’animazione. Tra una gara e l’altra, ci sarà anche spazio per i Da Move, che sorprenderanno il pubblico con le loro spettacolari performance di basket freestyle.

I biglietti per assistere all’evento sono disponibili su Ticketmaster.it https://shop.ticketmaster.it/biglietti/acquista-biglietti-wembrace-sport-2022.html).

I fondi raccolti andranno a sostegno della mission di art4sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *