Spread the love

Ashley Graham X Pronovias, è la seconda collezione di abiti da sposa curvy.

17 modelli che presentano silhouette leggere, disegnate a quattro mani da Alessandra Rinaudo, direttrice artistica di Pronovias e Ashley Graham con una missione: voler realizzare a tutti i costi, i sogni di tutte le spose curvy e plus-size offrendo loro, una vasta gamma di abiti da sposa dalla vestibilità inconfondibile.

“Ritengo che la prima collezione Ashley Graham x Pronovias sia stata un successo straordinario perché non l’abbiamo creata solo per le ‘donne curvy’, ma per tutti i tipi di donne” dice Ashley Graham, iconica modella curvy. “E oggi sono entusiasta di essere stata coinvolta per questa seconda collezione”.

“Questa seconda collezione è stata disegnata ponendo una forte enfasi sull’innovazione del design”, aggiunge Alessandra Rinaudo. “Abbiamo selezionato i migliori tessuti, le perline, il pizzo e i ricami. E abbiamo pensato a come le spose potessero sentirsi favolose in diversi tipi di celebrazioni, da quelle più semplici a quelle più stravaganti, fino ai destination wedding”.

I corpetti trasparenti sono foderati da reti e tulle nude, a loro volta sostenuti da strutture steccate, tutto questo definisce un décolleté sensuale che garantisce contemporaneamente il massimo sostegno a seni più prosperosi. Le proporzioni degli abiti disponibili nelle gamme più ampie di taglie sono state studiate attentamente, adattando ogni dettaglio (dalla linea della schiena al volume della gonna e alle dimensioni delle coppe) per creare una silhouette perfettamente bilanciata anche nelle misure più formose. I tessuti delle fodere delle gonne e degli strati inferiori sono stati scelti per la loro trama fine, il comfort e la flessibilità e per la loro capacità di snellire la figura e creare un effetto slim su fianchi e cosce. “Ogni dettaglio è stato studiato per snellire la silhouette”, conferma Alessandra Rinaudo -. Dall’utilizzo sapiente delle parti nude alle proporzioni delle varie parti dell’abito, dal volume della gonna alle strutture di sostegno interne. Tutti questi elementi sono stati sviluppati assieme ad Ashley per creare un look glamour che si adatta a tutte le donne del mondo”.

Gli abiti vanno dalla taglia 32 alla 64.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.