Spread the love

Scende a quota 292 euro il gas naturale in avvio di seduta sulla piazza di Amsterdam, dopo essere salito nella vigilia fino a oltre 321 euro.

I contratti futures sul mese di settembre segnano un calo del 9,15% a 292 euro al MWh.

Intanto l’Autorità britannica per l’energia Ofgem ha elevato il limite di prezzo per l’elettricità a 0,52 sterline per KWh a partire dal prossimo 1 ottobre, con una tassa fissa giornaliera in rialzo da 0,45 a 0,46 sterline. Fino al prossimo 30 settembre il cosiddetto ‘price cap’ sarà di 28 penny per KWh. Raddoppia il gas, con un nuovo limite di prezzo a 15 penny contro i 7 fissati fino al 30 settembre. In rialzo da 27 a 28 penny la tassa giornaliera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.