Spread the love

Riscatto gratuito della laurea per valorizzare ai fini pensionistici gli anni di studi universitari. Ad aprire a questa possibilità, che per ora è solo un’ipotesi, è l’Inps, tramite il presidente Pasquale Tridico.

L’operazione non sarebbe a costo zero per lo Stato. Secondo le stime fatte dall’Istituto, il riscatto gratuito della laurea a fini pensionistici graverebbe sulle casse dello Stato per un importo tra i 4 e i 5 miliardi di euro all’anno.

L’ipotesi di Tridico, sottolinea il Corriere della Sera, parrebbe escludere dal riscatto gratuito chi è già titolare di una pensione di vecchiaia. Per adesso è solo un’ipotesi, non c’è ancora nulla di stabilito e concreto.

photo credit nonsapeviche.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *