Spread the love

“La nuova variante Omicron del coronavirus provoca una malattia leggera senza sintomi importanti”: a dichiararlo è Angelique Coetzee, presidente della Associazione dei medici del Sudafrica, Paese da cui proviene la variante e che l’ha poi anche isolata.

La dottoressa Coetzee ha precisato che le persone anziane e affette da malattie sono comunque più a rischio, rispetto alle altre.

In dichiarazioni presentate e citate dal Telegraph, afferma che vi sia la possibilità di una nuova variante emersa già da diversi giorni, per la presenza nella clinica privata da lei gestita a Pretoria di persone che presentavano sintomi che inizialmente non sembravano essere quelli tipici del Covid.

“Si sono presentate persone – dichiara infine la dottoressa Coetzee – di tutte le etnie con senso di affaticamento, bambini con battito cardiaco accelerato, senza che nessuno presentasse uno dei sintomi più tipici dell’infezione da nuovo coronavirus, cioè la perdita di gusto e olfatto.

photo crediti il messaggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.