Spread the love

 

Pippo Franco ha deciso di partecipare in prima persona alle elezioni comunali di Roma capitale. Il comico romano ha infatti confermato la sua candidatura nella civica comunale a sostegno della candidatura di Enrico Michetti.

“E’ stato lui a propormelo, abbiamo parlato del mio contributo che sarà di ‘natura artistica’ e devo dire che ci siamo trovati subito d’accordo” ha spiegato ai microfoni di Romatoday il comico romano, ottantun’anni il prossimo 2 settembre.

Non è la prima volta per Pippo Franco che scende in politica.

Già infatti nel 2006 aveva partecipato con una candidatura al Senato, con la Democrazia Cristiana per le Autonomie mentre nel 2013 nelle primarie romane di Fratelli d’Italia.

“Non sarò mai un politico, la mia candidatura è infatti legata a quello che è il mio ambito di pertinenza, l’arte. Nella vita – ha raccontato Pippo Franco – ho fatto di tutto nel campo artistico: per tre anni ho lavorato come fumettista, ma sono stato anche musicista, cantautore, ho scritto liberi, sceneggiature di spettacoli televisivi e teatrali ed ho fatto l’attore. Diciamo quindi che ho acquisito una certa di esperienza, in campo artistico, che posso mettere a disposizione di questa città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *