Spread the love

Per questo 1 Maggio 2022 la manifestazione nazionale indetta da Cgil, Cisl e Uil si svolge ad Assisi, in piazza San Francesco.

Ad accompagnare la giornata è lo slogan “Al lavoro per la pace”.

In piazza i tre segretari generali, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombarbieri, che verso mezzogiorno prenderanno la parola dal palco, dopo le testimonianze di sei delegati sindacali di diverse categorie ed il saluto del Custode del Sacro convento di Assisi, fra Marco Moroni.

Nel pomeriggio si terrà il tradizionale Concertone del 1 Maggio, promosso dai sindacati, che torna in piazza San Giovanni a Roma. Al centro della manifestazione i temi della pace, del lavoro e della crescita del Paese, dei salari e delle pensioni, della lotta alla precarietà e della sicurezza. Tanti gli ospiti e i cantanti che si esibiranno sul palco. Da Gianni Morandi a Marco Mengoni, passando per Carmen Consoli, Enrico Ruggeri, Tommaso Paradiso.

E ancora, Fabrizio Moro, Ariete, La rappresentante di lista, Coez, Ornella Vanoni, Max Pezzali, Coma_Cose, Le Vibrazioni e tantissimi altri, a partire delle 15.30.

Presenterà la kermesse musicale Ambra Angiolini, con intervento di Bugo e di tutte le voci degli artisti del Concertone. La diretta su Rai 3, Rai Radio 2, Rai Play e Rai Italia.

Ma la Festa dei lavoratori quest’anno sarà per i sindacati anche l’occasione per chiedere di fermare la guerra, con un appello rivolto direttamente alla comunità internazionale e all’Onu per favorire il negoziato tra Russia e Ucraina e per il “cessate il fuoco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.