Spread the love

Nella residenza dell’ambasciata italiana a Città del Capo si è svolta, alcuni giorni fa, la serata conclusiva dell’edizione 2022 di “Fashion Bridges – I Ponti della Moda”, incentrata su una sfilata della giovane designer italiana Marianna Rosati e del suo brand DROMe.

Fashion Bridges – I Ponti della Moda ha come logo il Ponte Vecchio di Firenze vestito di stoffa “ShweShwe”, design tradizionale sudafricano.

L’idea è nata all’ambasciata italiana a Pretoria nel 2021 ed è stata portata avanti grazie a una collaborazione nata con Polimoda a Firenze e la Camera Nazionale della Moda Italiana.

Oriana Mannaioli Cuculi, consorte dell’ambasciatore Paolo Cuculi, ha evidenziato che l’iniziativa punta a legare il grande paese dell’Africa australe e l’Italia attraverso la moda anche perché “il Sudafrica è ricco di materie prime: mohair, lana, cotone, pelle, sono di ottima qualità. L’Italia ha tradizione, esperienza e tecnologia. Per questo abbiamo voluto creare un ponte di scambio, dare al Sudafrica maggiori capacità di sviluppare la sua industria e agli stilisti italiani nuove ispirazioni”, ha aggiunto l’ambasciatrice.

fotocrediti giornalediplomatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *