Spread the love

Papa Francesco potrebbe arrivare a Gerusalemme a giugno prossimo per poter incontrare finalmente il Patriarca Kirill di Mosca e di tutte le Russie.

E’ stato reso noto da ambienti qualificati della Chiesa cattolica locale, che fanno riferimento a discussioni in Vaticano.

Il Pontefice arriverebbe nella “Città Santa” la mattina del 14 giugno da Amman, in Giordania, proveniente dalla sua visita di due giorni in Libano, prevista per il 12 e 13 giugno prossimo. L’evento non è ancora ben definito, ma se ne parla già da un bel po’.

L’incontro tra il capo della Chiesa cattolica e quello della Chiesa ortodossa russa, ancora una volta dovrebbe avvenire in un “terreno neutro”, e sarebbe il secondo storico, dopo quello avvenuto a Cuba nel 12 febbraio del 2016.

ph crediti vaticannews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.