Spread the love

Saranno 100 i bus elettrici di Atm ricoverati in un nuovo deposito sotterraneo in viale Toscana, sopra 20 mila metri quadrati un parco urbano con verdi aree e campi sportivi aperti al pubblico.

La gara d’appalto per realizzazione del progetto è stata aggiudicata dalla società Cremonesi Workshop, in ‘aggregazione temporanea d’impresa’ con E.T.S. e RPA.

L’investimento complessivo, precisa una nota, sarà pari ad euro 100 milioni.

Al livello 0 ci saranno l’ingresso e l’uscita dei mezzi e gli uffici del personale. Al livello -1 verranno costruite officina per la manutenzione degli autobus e le stazioni di lavaggio. Al livello -2 ci sarà invece il parcheggio dei 100 e-bus.

La struttura verrà realizzata con materiali dal basso impatto ambientale, realizzati con materie prime riciclate e riciclabili, e sarà indipendente a livello energetico, grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici e di impianti geotermici. Sarà inoltre costruito un impianto di recupero delle acque piovane per il lavaggio degli e-bus, riducendo così del 30% il consumo di acqua. Sopra un ampio prato verde circonderà “piazza dell’acqua”, con fontana e giochi d’acqua; un’area sport con campi da tennis, uno skate park, un climbing wall, campo da calcetto e da padel.

ph crditi ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.