Spread the love

Dopo Conte, all’Inter è la volta di Simone Inzaghi.

Sfumata la possibilità di poter vedere alla guida dell’Inter l’allenatore Massimiliano Allegri, in quanto andrà dritto alla Juventus.

I dirigenti nerazzurri hanno fatto un nuovo rilancio in giornata, convincendo così l’ormai ex allenatore della Lazio ad essere dei loro e a cambiare casacca.

Domani l’annuncio ufficiale: pronto un contratto biennale a 4 milioni di euro a stagione. Il comunicato della Lazio che, di fatto, sancisce l’addio: “Rispettiamo il ripensamento”.

photo credit tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *