Spread the love

Almeno quattro morti nell’esplosione avvenuta nell’hotel Saratoga nel centro dell’Avana a Cuba. Lo riportano i media cubani sottolineando che ci sono anche 15 feriti.

“I primi risultati indicano che l’esplosione è stata causata da una fuga di gas”, si legge in una nota emessa dalla presidenza cubana pubblicata su Twitter.

Una nuvola di fumo e polvere si è levata dal Prado, il viale principale nel centro dell’Avana dove si trova l’hotel, vicino al Campidoglio, che secondo le prime informazioni era in corso di restauro.

I primi quattro piani sono stati completamente distrutti. Si teme di trovare altre vittime sotto le macerie.

ph crediti ilriformista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.