Spread the love

L’agopuntura può dimezzare il numero mensile di attacchi giornalieri di mal di testa nelle persone che soffrono di cefalea tensiva.

A dirlo è una recente ricerca scientifica condotta da Ying Li, dell’Università di Medicina Tradizionale Cinese a Chengdu e pubblicata sulla rivista scientifica Neurology.

La cefalea di tipo tensivo è spesso accompagnata da una sensazione di pressione o di tensione su entrambi i lati della testa, di intensità lieve o moderata ed è considerata cronica quando si manifesta per almeno 15 giorni al mese.

Alla fine dello studio è stata rilevata una riduzione di almeno il 50% del numero di giorni con mal di testa (numero dimezzato). E le persone che hanno ricevuto l’agopuntura vera, pari al 68% del totale, hanno riportato anche una riduzione del 50% del numero mensile di giorni di mal di testa, rispetto al 50% delle persone che hanno ricevuto l’agopuntura placebo.

I ricercatori hanno riscontrato che il numero di giorni mensili di cefalea è diminuito gradualmente dopo il trattamento in tutto il campione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.