Spread the love

Il tribunale di Roma assolve Silvio Berlusconi in uno dei filoni della max processo di Ruby Ter perché il fatto non sussiste.

I giudici hanno infatti fatto cadere le accuse anche per il cantante Mariano Apicella.

I due erano accusati di corruzione in relazione alla falsa testimonianza del cantante napoletano in merito alle feste organizzate ad Arcore.

“Sono contento e soddisfatto. Apprezzo anche che lo stesso pubblico ministero abbia chiesto l’assoluzione”. Così Silvio Berlusconi ha commentato a caldo, parlando al telefono con i suoi difensori, la decisione del tribunale di Roma che ha fatto cadere l’accusa di corruzione in uno dei filoni dell’indagine Ruby Ter.

“Gli elementi avanzati dalla difesa – ha aggiunto ancora, il leader di Fi – hanno chiarito oltre ogni ragionevole dubbio l’assenza di elementi di opacità in questa vicenda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *